Nel nostro istituto sono attivi due indirizzi  del Corso Serale di Istruzione per gli adulti:   Servizi Enogastronomici Ospitalità Alberghiera e della Ristorazione, Servizi Commerciali

Le caratteristiche dell’offerta dell’istruzione professionale per gli adulti sono state ridisegnate, nel corso degli anni 90, aprendo la scuola ad una più attenta considerazione delle esigenze del territorio e di un’utenza mossa dai più svariati bisogni (avanzamenti di carriera, acquisizione di nuove professionalità, esigenze di educazione permanente, di aggiornamento culturale e/o professionale, esigenze di riconversione lavorativa, o uscita da situazioni di “ marginalità”). È stato pertanto creato un sistema formativo molto flessibile che, pur mantenendo l’impianto di base dell’istruzione professionale (obiettivi formativi, durata triennale o quinquennale, discipline di insegnamento), consente la frequenza di un curricolo con quadro orario ridotto per l’utenza che non è in condizione di frequentare il corso completo di studi nelle ore antimeridiane.

L'idea-forza di questo progetto consiste, quindi, in un percorso flessibile che valorizzi l'esperienza di cui sono portatori gli studenti e che si fonda sia sull'approccio al sapere in età adulta sia sull'integrazione di competenze in genere separate come quelle relative alla cultura generale e alla formazione professionale.

Di particolare importanza è il riconoscimento ai corsisti dei più svariati crediti formativi. I crediti possono essere: formali, che derivano da studi compiuti in precedenza e certificati da titoli conseguiti in istituti statali o legalmente riconosciuti (il Consiglio di Classe, sulla base della documentazione prodotta e dell’analisi dei programmi svolti, delibera il loro riconoscimento); non formali, che derivano da esperienze lavorative o partecipazione a corsi comunque professionalizzanti; informali, che derivano da studi e/o attitudini personali. Il riconoscimento dei crediti è effettuato dalla Commissione Integrata C.P.I.A. sulla base della documentazione formale presentata dal corsista o da quella prodotta dai Consigli di classe sulla base di prove oggettive di verifica delle competenze dichiarate.

Per permettere agli studenti - lavoratori una frequenza regolare e poco disagevole, il quadro orario, rispetto a quello del diurno, risulta ridotto e, quindi, si articola su cinque giorni, dal lunedì al venerdì, per un totale settimanale di 22/ 23 ore.

Il corso di studi si articola in 3 livelli:

I° LIVELLO classi I e II

II° LIVELLO classi III e IV

III° LIVELLO classe V

COMPETENZE DEL CORSISTA SERVIZI COMMERCIALI
Il Diplomato di Istruzione Professionale del Corso Serale dei Servizi Commerciali è una figura professionale in grado di svolgere mansioni d’ufficio presso ogni tipo di azienda.
Al termine del percorso il corsista sarà in grado di:
· Assumere ruoli specifici nella gestione dei processi amministrativi e commerciali
· Orientarsi nell'ambito socio economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni in un contesto nazionale ed internazionale
· Sviluppare competenze professionali nell'area dell'amministrazione, del marketing, in
  organizzazioni private o pubbliche, anche di piccole dimensioni
· Utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi
· Trattare dati del personale e relativi adempimenti
· Comunicare in almeno due lingue straniere

 

COMPETENZE DEL CORSISTA SERVIZI ENOGASTRONOMICI e OSPITALITA' ALBERGHIERA

L’indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso, le competenze tecniche, economiche e normative nelle filiere dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera.

L’identità dell’indirizzo punta a sviluppare la massima sinergia tra i servizi di ospitalità e di accoglienza e i servizi enogastronomici attraverso la progettazione e l’organizzazione di eventi per valorizzare il patrimonio delle risorse ambientali, artistiche, culturali, artigianali del territorio e la tipicità dei prodotti enogastronomici.

La qualità del servizio è strettamente congiunta all’utilizzo e all’ottimizzazione delle nuove tecnologie nell’ambito della produzione, dell’erogazione, della gestione del servizio, della comunicazione, della vendita e del marketing di settore. Nell’articolazione “Enogastronomia” gli studenti acquisiscono competenze che consentono loro - di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; - di operare nel sistema produttivo promuovendo la tipicità delle tradizioni locali, nazionali e internazionali applicando le normative su sicurezza, trasparenza e tracciabilità; - di individuare le nuove tendenze enogastronomiche.

Al termine del corso l'allievo/a sarà in grado di:

  • Agire nel sistema di qualità relativo alla filiera produttiva di interesse
  • Utilizzare tecniche di lavorazione e strumenti gestionali nella produzione di servizi e prodotti enogastronomici, ristorativi e di accoglienza turistico -alberghiera.
  • Integrare le competenze professionali orientate al cliente con quelle linguistiche, utilizzando le tecniche di comunicazione e relazione per ottimizzare la qualità del servizio e il coordinamento con i colleghi.
  • Valorizzare e promuovere le tradizioni locali, nazionali e internazionali individuando le nuove tendenze di filiera
  • Applicare le normative vigenti, nazionali e internazionali, in fatto di sicurezza, trasparenza e tracciabilità dei prodotti.
  • Attuare strategie di pianificazione, compensazione, monitoraggio per ottimizzare la produzione di beni e servizi in relazione al contesto.

Per quanto riguarda l’articolazione Enogastronomia, l’allievo svilupperà le seguenti competenze:

  • Intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici
  • Controllare e utilizzare gli alimenti e le bevande sotto il profilo organolettico, merceologico, chimico-fisico, nutrizionale e gastronomico
  • Predisporre menu coerenti con il contesto e le esigenze della clientela, anche in relazione a specifiche necessità dietologiche.
  • Adeguare e organizzare la produzione e la vendita in relazione alla domanda dei mercati, valorizzando i prodotti tipici

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL CENTRO PROVINCIALE ISTRUZIONE ADULTI dell' EINAUDI

  • Nell’Istituto è attualmente attivo il Corso Serale di Istruzione per gli Adulti Indirizzo Servizi Commerciali e Servizi Enogastronomici Ospitalità Alberghiera e della Ristorazione, dedicato a studenti / lavoratori.
    Il Corso di Istruzione per gli Adulti è riuscito da sempre a soddisfare le richieste di istruzione e formazione provenienti da una utenza che negli anni è rimasta interessata e si è anche diversificata.
    L’iscrizione al Corso Serale è consentita a:
    · Studenti che hanno già compiuto la maggiore età e in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione;
    · Studenti che hanno compiuto 16 anni già in possesso del titolo di studio conclusivo del primo ciclo di istruzione, che per motivi personali, adeguatamente documentati, non possono frequentare il corso diurno.
    Per permettere agli studenti- lavoratori una frequenza regolare e poco disagevole, il quadro orario, rispetto a quello del diurno, risulta ridotto e, quindi, si articola su cinque giorni, dal lunedì al venerdì, per un totale settimanale di 22/ 23 ore.
    Il corso di studi si articola in 3 livelli:
    I° LIVELLO classi I e II
    II° LIVELLO classi III e IV
    III° LIVELLO classe V
    Caratteristiche principali del corso sono:
    · Percorso formativo personalizzato: i programmi sono impostati secondo un impianto modulare nei quali potranno essere tralasciati approfondimenti di quelle parti che l’età e le condizioni personali degli utenti fanno ritenere già acquisite nel patrimonio culturale e
    professionale degli studenti.
    · Crediti Formativi: Il credito formativo costituisce il riconoscimento di competenze già
    possedute dallo studente. I crediti possono essere: formali, che derivano da studi compiuti in precedenza e certificati da titoli conseguiti in istituti statali o legalmente riconosciuti (il Consiglio di Classe, sulla base della documentazione prodotta e dell’analisi dei programmi svolti, delibera il loro riconoscimento);

  • non formali, che derivano da esperienze lavorative o partecipazione a corsi comunque professionalizzanti;

  • informali, che derivano da studi e/o attitudini personali. Il riconoscimento dei crediti è effettuato dalla Commissione Integrata
    C.P.I.A. sulla base della documentazione formale presentata dal corsista o da quella prodotta dai Consigli di classe sulla base di prove oggettive di verifica delle competenze dichiarate.

COMPETENZE DEL CORSISTA SERVIZI COMMERCIALI

Il Diplomato di Istruzione Professionale del Corso Serale dei Servizi Commerciali è una figura professionale in grado di svolgere mansioni d’ufficio presso ogni tipo di azienda.
Al termine del percorso il corsista sarà in grado di:
· Assumere ruoli specifici nella gestione dei processi amministrativi e commerciali
· Orientarsi nell'ambito socio economico del proprio territorio e nella rete di interconnessioni in un contesto nazionale ed internazionale
· Sviluppare competenze professionali nell'area dell'amministrazione, del marketing, in
  organizzazioni private o pubbliche, anche di piccole dimensioni
· Utilizzare strumenti informatici e programmi applicativi
· Trattare dati del personale e relativi adempimenti
· Comunicare in almeno due lingue straniere

  • RESPONSABILE DEL CORSO SERALE: Prof. Vincenzo Morello 
    · Sostituisce il D.S in caso di assenza
    · Raccorda le attività dell’Istituto curando i rapporti con il personale docente e non e con gli
    alunni.
    · Svolge tutte le funzioni che assicurano il pieno e quotidiano funzionamento del Corso.
    · Ha compiti di vigilanza e supervisione limitatamente al Corso Serale.

 


Stampa   Email